Sei qui: Home Avvisi SPLIT PAYMENT – INFORMATIVA AI FORNITORI

SPLIT PAYMENT – INFORMATIVA AI FORNITORI

Stampa  Scritto da Webmaster    Giovedì 21 Dicembre 2017 13:51

Con decorrenza 1° gennaio 2018 le fatture emesse nei confronti del Consorzio dei Comuni per l’Acquedotto del Monferrato, pur evidenziando l’IVA, non comporteranno la liquidazione dell’imposta a carico del fornitore che sarà invece versata direttamente dal Consorzio medesimo.
I documenti contabili dovranno riportare l’imponibile, l’IVA, il totale della fattura, il totale da pagare (corrispondente al credito da liquidare direttamente al fornitore al netto dell’IVA) con l’indicazione “Operazione assoggettata a split payment con versamento dell’IVA a carico del cessionario ex art. 17-ter DPR 633/1972"
La modalità di cui sopra non troverà applicazione esclusivamente nel caso in cui l’operazione fatturata ricada tra quelle per le quali è previsto l’assoggettamento a “reverse charge”, mentre sono incluse le prestazioni assoggettate a ritenute alla fonte a titolo di imposta sul reddito.
L’inclusione nel regime dello split payment non comporta automaticamente l’obbligo di fatturazione elettronica.