Sei qui: Home Come Fare Per ... Richiesta Ricalcolo Bolletta per Dispersione

Richiesta Ricalcolo Bolletta per Dispersione

Stampa  Scritto da Webmaster    Lunedì 27 Ottobre 2014 00:00

RICHIESTA RICALCOLO BOLLETTA PER DISPERSIONE


Fermo restando quanto specificato nel Regolamento Acquedotto, Art.21 in viogre dal 01/07/2016, qualora l'utente abbia avuto una dispersione sul proprio impianto interno con un consumo superiore al triplo del consumo annuo storico ed almeno superiore a 450 mc/anno, con entrambi i fattori da rapportare al periodo di fatturazione e per unità immobiliare, è possibile richiedere un ricalcolo dell'importo della bolletta.

La richiesta deve essere inoltrata al Consorzio per iscritto o direttamente presso lo Sportello Clienti di Moncalvo (AT) e deve essere corredata da:

  • copia della ricevuta/fattura dell'idraulico di avvenuta riparazione oppure dichiarazione personale attestante la rottura e l'avvenuta riparazione in proprio corredata di Atto Notorio Ricalcolo Bolletta Dispersione: in caso di riparazione eseguita in proprio il Consorzio verificherà con sopralluogo tecnico la veridicità di quanto dichiarato
  • lettura del contatore a riparazione effettuata
  • copia della bolletta da ricalcola per dispersione

 

Ricordiamo che tale ricalcolo per dispersione potrà essere fatto valere dall'utente una sola volta ogni cinque anni, e che il Consorzio si riserva la facoltà di verificare attraverso sopralluogo tecnico la veridicità della dichiarazioni.

 

icon ATTO_NOTORIO_RICALCOLO_BOLLETTA_DISPERSIONI

Ultimo aggiornamento: Venerdì 01 Luglio 2016 12:46